ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Case ecologiche? In “classe A” solo 89 edifici su 100

Condividi questo articolo:

Una ricerca sull’efficienza energetica degli edifici italiani condotta da Legambiente in collaborazione con Sorgenia mette in evidenza che siamo ancora lontani dall’avere una casa ecologica, lo dimostrano i dati e l’elenco dei promossi e dei bocciati. Si salva, per ora, solo Bolzano e la sua provincia sia nel pubblico che nel privato

Legambiente lancia la campagna ’Tutti in classe A’, e produce in partnership con Sorgenia un dossier i cui risultati devono far riflettere: su 100 abitazioni, case, uffici italiani solo 11 hanno superato l’esame dell’efficienza energetica, i restanti 89 sono stati tutti sonoramente bocciati. E degli 11 promossi, tutti gli edifici si trovano nella mitteleuropea Bolzano. I punti critici sono rappresentati da pareti senza isolamento, finestre montate male, serramenti e solai che facilitano la dispersione di calore. Questi accorgimenti potrebbero far risparmiare 500 euro all’anno. E gli edifici pubblici? Bocciati 18 su 19, l’unico promosso fa parte dell’Amministrazione della Provincia di Bolzano. Tra le Regioni che hanno superato l’esame le Province autonome di Trento e Bolzano, la Lombardia, il Piemonte; promosse con riserva la Puglia, l’Emilia Romagna, la Liguria. Bocciate Toscana, Veneto, Marche, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Sardegna, Sicilia, Abruzzo. (fonte: Ansa)

Questo articolo è stato letto 4 volte.

case ecologiche abitare sostenibile efficienza energetica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net