Come lavare i Jeans senza rovinarli: 7 regole

Ecco 7 regole per lavare i capi in lavatrice senza correre il rischio di rovinarli

 

Non è facile fare il bucato, soprattutto quando si ha a che fare con capi nuovi e con capi che vorremmo mantenere sempre come nuovi. Uno dei capi che più indossiamo e a cui teniamo maggiormente sono i jeans, che dopo numerosi lavaggi, però, appaiono consumati e oramai vecchi.

Come fare, dunque, per lavare i jeans senza rovinarli? Ecco 7 regole:

1.     Non lavateli spesso. Dopo averli indossati stendeteli all’aria per rigenerarli.

2.     Prima di lavarli, leggete attentamente le etichette.

3.     Preferite, in ogni caso, i lavaggi a mano.

4.     In lavatrice, lavate i vostri jeans al rovescio.

5.     Non riempite troppo la lavatrice. Durante il lavaggio, l'attrito tra i vari capi d'abbigliamento, può usurare per sfregamento i nostri jeans.

6.     Preferiamo un sapone neutro e non aggressivo

7.     Pochi giri di centrifuga. 

 

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER