Olio di cocco

Tra grassi saturi e incredibili proprietà

Il burro e l'olio di cocco hanno un alto contenuto di grassi saturi, ma anche un gran numero di principi attivi benefici (sia per noi che per i nostri animali). Per questo non andrebbbero evitati, ma solamente usati con moderazione.

Conosciamo insieme le proprietà 

Una singola porzione di olio di cocco da 14 grammi può contenere 11,7 g di grassi saturi e un alto contenuto di fitosteroli e trigliceridi a catena media (MCT). Questi composti a base vegetale sono responsabili della maggior parte dei benefìci che l'olio di cocco può offrire:

Supporta la salute cardiovascolare.
La ricerca ha dimostrato che l'acido laurico e altri MCT costituiscono circa il 50 per cento dei grassi presenti nell'olio di cocco. Fortunatamente, questi sono i “grassi sani”, che possono supportare la funzionalità del cuore. Possono essere facilmente assorbiti dall'intestino e convertiti in energia. Secondo uno studio, seguire una dieta ricca di olio di cocco extra vergine può contribuire ad aumentare i livelli di colesterolo HDL o colesterolo "buono", riducendo i livelli di colesterolo LDL "cattivo".

Promuove la perdita di peso bruciando grassi.
Se vuoi perdere peso, potresti trarre beneficio dall'aggiunta di olio di cocco. Uno studio ha rivelato che il consumo di olio di cocco può alleviare lo stress del pancreas, aumentando il tasso metabolico del corpo e permettendo all'organismo di bruciare energia in maniera più efficiente. L'olio di cocco è anche facile da digerire e supporta le funzioni della tiroide e del sistema endocrino.

Aiuta a prevenire e gestire il diabete.
Alcuni studi sugli animali hanno dimostrato che l'olio di cocco può contribuire alla sensibilità all'insulina e alla sua produzione. L'olio di cocco puro può essere utile per gestire i livelli di zucchero nel sangue e persino migliorare l'utilizzo della glicemia.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER