La squadra di calcio più verde del mondo

Le Nazioni Unite riconoscono la prima squadra di calcio a zero emissioni di carbonio

WhatsApp Share

Il Forest Green Rovers, una squadra del Gloucestershire della English Football League si è più volte autodefinito «la squadra di calcio più verde del mondo», ma adesso è stata anche riconosciuta dalle Nazioni Unite come tale: è la prima squadra di calcio al mondo ad essere a zero emissioni. Anche se il club ha 129 anni di storia, la squadra è entrata a far parte della Football League lo scorso anno, entrando nella League Two.

Oltre a ricevere la prestigiosa designazione delle Nazioni Unite, il club di calcio professionista ha aderito a Climate Neutral Now della UNFCCC (United Nations Framework Convention on Climate Change) per la prossima stagione 2018-2019, un'iniziativa che è stata sviluppata sulla scia dell'accordo di Parigi per incoraggiare azioni a favore dell'ambiente in tutto il mondo. Il club, tra l'altro, serve anche cibo vegano ai suoi fan – e infatti ha ricevuto anche un marchio vegano dalla Vegan Society.

I Forest Green Rovers hanno fatto tutto questo per aiutare l'ambiente, gli animali e le prestazioni dei giocatori facendoli mangiare meglio.
Per quanto riguarda l'energia, il loro stadio utilizza il 100% di energia verde, che fornita dal presidente del club, Dale Vince, fondatore della società di energia rinnovabile Ecotricity. Inoltre: il parcheggio è dotato di un sistema di ricarica per le auto elettriche, tutte le precipitazioni vengono raccolte e riciclate dal campo e dalle aree di sosta per ridurre al minimo il consumo di acqua e, per non farsi mancare qualcosa di futuristico, il club ha persino un robot ad energia solare per falciare il suo campo da calcio biologico.
Insomma: complimenti!