Il dessert dei campioni, senza rinunce: il pancake proteico, con due soli ingredienti

Una ricetta semplice da provare subito a casa per dare un nuovo sapore alla vostra colazione

WhatsApp Share

Voglia irrefrenabile di dolce e poche idee per una colazione da re o per uno spuntino goloso, ma al tempo stesso ricco di proteine e povero di grassi? Stare a dieta, mangiare sano e seguire un regime alimentare adatto allo sport non deve essere, come molti pensano, una tortura.
Certo, un croissant o un mignon alla crema sono buoni, ma anche pieni di grassi e zuccheri. Eppure ci sono tantissime ricette “fit” che si possono fare a casa, e che possono dare al palato le stesse soddisfazioni. Bastano pochi ingredienti, infatti, per creare dei dessert prelibati e a bassissimo contenuto calorico, ottimi per accompagnare al latte e caffè della mattina, per spezzare la fame tra un pasto e l’altro o per fare il pieno di forze prima o dopo un intenso allenamento, in palestra o all’aperto.
Come i “pancakes due ingredienti”, facilissimi da fare, veloci da cuocere (solo 15 minuti di preparazione!) e adatti a tutti, intolleranti e non, grandi e piccoli, proprio perché senza burro, senza farina, ma soprattutto senza zucchero.
Occorrono solo due banane mature e due uova medie. Per prima cosa, sbucciate le banane, ponetele all’interno di una ciotola e schiacciatene la polpa con l’aiuto di una forchetta.
Poi, amalgamate la polpa con le due uova. A questo punto, scaldate una padella (preferibilmente in pietra o antiaderente) e, quando sarà molto calda, versate con l’aiuto di un mestolo o di un cucchiaio la pastella, avendo cura di mantenere una certa distanza tra un pancake e l’altro. Cuocete i pancakes per 3-4 minuti: quando vedete comparire delle bollicine, è il momento di girarli. Rigirateli un paio di volte con l’aiuto di una paletta e toglieteli solo quando la crosticina si sarà formata da entrambe le parti. Potete servire i pancakes di banana caldi oppure tiepidi, insieme a frutta di stagione, yogurt magro, un velo di marmellata senza zuccheri aggiunti, sciroppo d’agave, del miele o della frutta secca, mandorle o nocciole: con un po’ di fantasia verranno fuori dei piatti a prova di instagram.
Se lo desiderate, per dare ai vostri pancakes un tocco in più e renderli ancora più golosi, potete aggiungere alla pastella, prima della cottura, una spolverata di cannella o un cucchiaino di cacao amaro. Con questa semplicissima ricetta sarà un vero e proprio piacere fare colazione. Ma soprattutto, potrete concedervi un dolcetto quando volete, in tutta libertà: per 100 grammi, le calorie sono solo 106,00. Buon appetito!

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy